MASTER ONLINE + WORKSHOP DAL VIVO

Diventa Consulente Finanziario Indipendente!

Scopri il miglior Master online pensato per chi inizia da zero (anche senza laurea) e vuole diventare Consulente Finanziario Indipendente in 3 mesi, e lavorare in 7 mesi con la più grande Società di Consulenza Finanziaria Indipendente d’Italia.

Image Header
Durata

7 mesi

Format

Lezioni serali + 4 week-end

Modalità

Live streaming

Prossima data

Luglio 2024, 11° edizione

Da zero a Consulente Finanziario Indipendente!

L’unico Master sulla Consulenza Finanziaria Indipendente che ti prepara per superare l’esame in 3 mesi al primo colpo con un Pass Rate dell’85% contro il 30% della media nazionale e un punteggio medio di 90 su 100!

1

100% online e Garantito

Hai la nostra garanzia: supera l’esame al primo colpo come la maggior parte dei nostri studenti, e se non ci riesci ti riprepariamo gratis!
2

Collaborazione con IoInvesto SCF

Alla fine del Master puoi lavorare fin da subito con la 1a rete di consulenti indipendenti in Italia, vincitrice dei premi LeFonti per 3 anni di seguito.
3

+1.600€ di parcella media

Questa è la parcella media ricorrente e potrà aumentare con i bonus che avrai come Team Leader e Consulente Senior.
4

350 clienti senza stress

Ricevi subito 100 potenziali clienti da noi e poi quando diventi consulente Senior ricevi altri 250 contatti di persone già pronte a pagarti.

Cosa puoi fare dopo il Master Consulente Finanziario?

Dopo il Master hai tante strade davanti a te! Prima di tutto ricevi una proposta di collaborazione dalla IoInvesto SCF, ma se rifiuti puoi esplorare altre opzioni:

Lavora come dipendente presso una SCF

Potrai farti assumere da Società di Consulenza Finanziaria Indipendente (SCF) e lavorare ai portafogli dei clienti di queste società presso i loro uffici.

Lavora come autonomo presso una SCF

Potrai lavorare come autonomo presso una Società di Consulenza Finanziaria Indipendente (SCF) senza i vincoli tipici del rapporto di lavoro dipendente.

Lavora in proprio come consulente

Potrai lavorare in proprio e prestare i tuoi servizi professionali così come avviene per gli avvocati, i commercialisti o i medici.

Apri la tua SCF

Potrai diventare imprenditore e aprire la tua Società di Consulenza Finanziaria Indipendente (SCF) espandendo il fatturato, gli utili e il numero di clienti.

Consulente Finanziario Indipendente Vs Promotore finanziario

CONSULENTE FINANZIARIO

Indipendente e non guadagna da rapporti con intermediari finanziari specifici.

Lavora per fare gli interessi del cliente, simile a un avvocato o un medico.

Non è un venditore di prodotti finanziari, ma agisce come consulente a 360°.

Aiuta il cliente a ottimizzare le finanze utilizzando strategie personalizzate.

Caratteristiche distintive: trasparenza, assistenza continua, indipendenza.

PROMOTORE FINANZIARIO

Sostituito dal consulente bancario abilitato all’offerta fuori sede.

Gli interessi di questa figura sono spesso legati a contratti con banche o assicurazioni

Guadagna in base ai prodotti venduti, quindi i suoi interessi sono allineati con quelli della mandante.

Tende a vendere prodotti preconfezionati, spesso quelli con commissioni più alte

Dopo la vendita di prodotti preconfezionati, di solito quelli con le commissioni più alte, abbandona i clienti

Segui le orme degli specialisti nella Consulenza Finanziaria

  • Alessandro Moretti (co-founder): Professionista nel settore finanziario da oltre 17 anni. Laureato in economia con un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente, è il fondatore di Metaskill e di IoInvesto SCF, azienda partner del Master. 
  • Danilo Zanni (CEO di IoInvesto): Consulente finanziario indipendente e amministratore delegato della IoInvesto SCF. Nel 2021 è il vincitore del prestigioso premio Le Fonti Awards come “Miglior CEO dell’anno” nella categoria Consulenza Finanziaria Indipendente.
  • +2.000 clienti e 100 consulenti: La IoInvesto SCF è la società di consulenza finanziaria indipendente (iscritta all’albo) più grande in Italia con oltre 2.000 clienti e 100 consulenti in tutta la penisola.
  • Eccellenza dell’anno nella formazione 2021: Metaskill è stata premiata ai LeFonti Awards come “Eccellenza dell’anno nella formazione per consulenti finanziari indipendenti 2021”.
  • Eccellenza dell’anno nel Wealth Management 2023: IoInvesto SCF è stata premiata ai LeFonti Awards come “Eccellenza dell’anno nel Wealth Management e consulenza finanziaria indipendente 2023”.
Screenshot 2023-12-04 163025

Cosa accade nella Call gratuita Con Il Tutor?

Noi vogliamo che si iscriva al Master solo chi davvero potrà avere benefici e chi ha capito che c’è bisogno di studiare e di impegnarsi seriamente per avere risultati in questa nuova professione.
Chiarisci I Dubbi
  • Fai domande al Tutor che ti risponde in modo personalizzato
  • Chiarisci tutti i tuoi dubbi e scopri se fa davvero al caso tuo
Blocchi Il Tuo Posto
  • Blocchi il tuo posto senza vincoli e senza impegno
  • Eviti che i posti finiscano e di dover attendere altri 12 mesi
Scopri L'Offerta
  • Scopri la migliore offerta per te disponibile in questo momento
  • Ti prendi tutto il tempo per rifletterci con calma

Come puoi lavorare nella finanza in 7 mesi?

Il Master Consulente finanziario indipendente è l’unico Master che ti permette di diventare un consulente finanziario indipendente abilitato in soli 7 mesi anche se parti da zero e se sei senza laurea (il 41% di tutti i consulenti finanziari italiani non ha una laurea!).

  • Nei primi 3 mesi ti prepariamo per superare l’esame di abilitazione (oltre l’85% dei nostri studenti lo supera al primo tentativo).
  • Nei successivi 3 mesi acquisisci le competenze in materia finanziaria, previdenziale, assicurativa e successoria che ti permetteranno di aiutare centinaia di persone in tutta Italia.
  • Nell’ultimo mese apprendi le strategie di marketing e comunicazione per trovare clienti e chiudere con successo le tue trattative.
  • Diventi autonomo ed operativo fin da subito
  • Puoi lavorare con la IoInvesto SCF, la più grande rete Italiana di consulenti finanziari indipendenti indipendenti
  • Puoi frequentare il master anche se sei uno studente
  • Puoi frequentare il master anche se già lavori
  • Non serve esperienza pregressa nel settore finanziario
  • Non serve la laurea, basta il diploma di scuola superiore
  • GARANZIA: Se non superi l’esame ti riprepariamo gratis!

Bonus inclusi nel Master Consulente Finanziario

Li ricevi gratuitamente se ti iscrivi al Master con l’offerta speciale valida oggi!
Image Title
BONUS 1

1 anno di Metaskill Money

DAL VALORE DI 1.497€, PER TE GRATIS

Hai l’accesso completo per 12 mesi ad oltre 100 corsi di carattere finanziario compresi nella Membership Metaskill Money. Tutti altamente pratici e 100% online, che puoi studiare anche prima del Master per prepararti al meglio. Dopo 12 mesi puoi disdire con 1 clic senza dover pagare assolutamente nulla.

Image Title
BONUS 2

100 potenziali clienti per te!

DAL VALORE DI 2.000€, PER TE GRATIS

Entrando nella IoInvesto SCF (dopo aver portato 4 clienti esterni) riceverai dall’azienda 100 contatti di persone interessate per aiutarti a crescere più rapidamente.

Image Title
BONUS 3

Strategia per trovare clienti

DAL VALORE DI 1.997€, PER TE GRATIS

Ricevi la lezione EXTRA in cui ti spieghiamo passo passo la strategia, il metodo e tutti i dettagli delle nostre campagne di acquisizione clienti (con i relativi casi studio reali) così anche tu potrai utilizzarla con successo.

Docenti del Master Consulente Finanziario Indipendente

Loro ti guideranno ad esercitare la tua nuova professione con profitto così da poter raggiungere più facilmente la tua indipendenza finanziaria.

Le interviste ai nostri studenti del Master Consulente Finanziario Indipendente

Inizio Master Luglio 2024

Candidati ora al Master ed ottieni 5.494€! di bonus

Posti limitati! Candidati ora per sapere se ci sono ancora posti disponibili e l'offerta del momento.
Il master inizia tra - D - H - M
Posti disponibili 19 su 40
Master consulente finanziario indipendente
Puoi pagare a rate a partire da 57€ al mese
  • Superi l’esame OCF
  • Acquisisci le competenze finanziarie
  • Impari come trovare clienti
  • Puoi collaborare con la IoInvesto SCF
  • 3 bonus dal valore di 5.494€
  • GARANZIA: superi l’esami o ti riprepariamo gratis

Non hai nessun vincolo, decidi sempre tu

Compila il form per essere ricontattato da un nostro tutor.

Domande frequenti

Se hai dubbi qui trovi le tue risposte

Quanto tempo e cosa ci vuole per diventare consulente finanziario?

Per diventare un consulente finanziario competente e abilitato, è necessario seguire un percorso di formazione professionale approfondito e completare alcuni requisiti specifici. Ecco un approfondimento su ciò che è coinvolto nel diventare un consulente finanziario:

  1. Formazione e Corsi: Il primo passo per diventare un consulente finanziario è seguire una formazione adeguata. Esistono corsi dedicati alla consulenza finanziaria che coprono vari aspetti della gestione finanziaria personale e delle strategie d’investimento. Cerca il miglior corso consulente finanziario o un “Master in Consulenza Finanziaria” che sia riconosciuto e approvato dalle autorità competenti.
  2. Durata della Formazione: La durata del corso di formazione può variare, ma in genere richiede diversi mesi di studio intensivo. Durante questo periodo, imparerai concetti finanziari fondamentali, strategie di investimento, normative e etica professionale.
  3. Esame OCF: Dopo aver completato la formazione, dovrai prepararti per superare l’esame OCF (Organismo di Vigilanza sui Consulenti Finanziari). Questo esame è un requisito fondamentale per ottenere l’abilitazione a operare come consulente finanziario. La preparazione all’esame e la sua sostenibilità possono richiedere ulteriori sforzi e tempo.
  4. Requisiti di Professionalità: Oltre all’istruzione e all’esame, è necessario soddisfare i requisiti di professionalità stabiliti dalle normative locali. Questi requisiti possono includere esperienza lavorativa nel settore finanziario, formazione continua e integrità professionale.
  5. Adempimenti Burocratici: Per diventare un consulente finanziario, devi completare gli adempimenti burocratici e organizzativi richiesti dalle autorità di regolamentazione. Questi possono includere la registrazione presso un organismo di vigilanza finanziaria e la compilazione di documenti di conformità.
  6. Patrimonio: Alcune giurisdizioni richiedono che i consulenti finanziari abbiano un determinato livello di patrimonio per garantire la loro stabilità finanziaria e la capacità di svolgere le proprie attività in modo professionale.
  7. Certificazioni Aggiuntive: Per migliorare ulteriormente la tua credibilità e le tue competenze, considera l’ottenimento di certificazioni aggiuntive, come la CFA (Chartered Financial Analyst) o la CFP (Certified Financial Planner).

In conclusione, il tempo necessario per diventare un consulente finanziario può variare in base alla tua dedizione e alla tua capacità di superare gli esami e soddisfare i requisiti di professionalità. La formazione di qualità e l’acquisizione di esperienza sono essenziali per avere successo in questa professione. Assicurati di seguire un percorso di formazione completo e di mantenere un alto standard di etica e competenza professionale per eccellere come consulente finanziario certificato.

Quanto guadagna un consulente finanziario indipendente?

Il guadagno di un consulente finanziario indipendente può variare notevolmente in base a diversi fattori chiave. Ecco una panoramica dei possibili guadagni di un consulente finanziario indipendente:

  1. Stipendio Medio: Secondo Jobbydoo, lo stipendio medio di un consulente finanziario è di 55.000€ lordi all’anno, che corrisponde a circa 2.600€ netti al mese. Questo rappresenta una stima generale basata su dati di riferimento, ma i guadagni effettivi possono differire in modo significativo.
  2. Lavoratore Autonomo: Un consulente finanziario indipendente è un lavoratore autonomo, il che significa che i suoi guadagni non sono limitati da uno stipendio fisso. La capacità di guadagno di un consulente finanziario indipendente dipende in gran parte dalla sua capacità di attrarre e servire clienti.
  3. Portafoglio Clienti: La dimensione e la qualità del portafoglio clienti di un consulente finanziario possono influenzare notevolmente i suoi guadagni. Un consulente con un ampio portafoglio di clienti ad alto valore netto potrebbe guadagnare di più rispetto a uno con un portafoglio più piccolo.
  4. Commissioni e Onorari: I consulenti finanziari indipendenti guadagnano attraverso commissioni sulle transazioni, onorari di consulenza e gestione del patrimonio. Le commissioni variano in base ai servizi offerti e agli investimenti dei clienti.
  5. Competenza e Specializzazione: La competenza e la specializzazione in settori finanziari specifici, come l’investimento in titoli, la pianificazione previdenziale o l’assicurazione, possono influenzare la capacità di guadagno di un consulente finanziario.
  6. Reputazione e Marketing: La reputazione e l’efficacia nel marketing possono attirare nuovi clienti e aumentare i guadagni di un consulente finanziario indipendente.
  7. Esperienza e Certificazioni: Gli anni di esperienza e le certificazioni aggiuntive, come il CFP (Certified Financial Planner) o il CFA (Chartered Financial Analyst), possono aumentare la credibilità e la capacità di guadagno di un consulente finanziario.
  8. Tipo di Clientela: Il tipo di clientela servita può influenzare i guadagni. Ad esempio, i consulenti finanziari che lavorano con clienti aziendali o ad alto valore netto possono guadagnare di più rispetto a quelli che si rivolgono a clienti al dettaglio.

In sintesi, i guadagni di un consulente finanziario indipendente sono altamente variabili e dipendono da numerosi fattori. La capacità di attrarre clienti, offrire servizi di valore e sviluppare una reputazione positiva nel settore sono fondamentali per il successo finanziario di un consulente finanziario indipendente. La formazione, le certificazioni e l’esperienza professionale possono contribuire a migliorare la sua capacità di guadagno nel corso del tempo.

Cosa devi studiare e che laurea serve per diventare consulente finanziario?

Per diventare un consulente finanziario, non è necessario possedere una laurea universitaria. Tuttavia, è importante sottolineare che è richiesta una solida formazione e una preparazione adeguata per avere successo in questa professione. Ecco cosa devi considerare:

  1. Diploma di Scuola Superiore: Il requisito di base per intraprendere la carriera di consulente finanziario è il diploma di scuola superiore. Non è necessaria una laurea universitaria per esercitare questa professione.
  2. Formazione Specifica: La formazione è fondamentale per diventare un consulente finanziario competente. È consigliabile frequentare corsi specializzati per diventare consulente finanziario. Questi corsi copriranno argomenti come pianificazione finanziaria, investimenti, normative e etica professionale.
  3. Certificazione: Per esercitare legalmente come consulente finanziario, dovrai superare un esame di certificazione riconosciuto dalle autorità di regolamentazione finanziaria del tuo Paese. In Italia, ad esempio, è richiesta la certificazione OCF (Organismo di Vigilanza sui Consulenti Finanziari).
  4. Specializzazioni: Per distinguerti nel campo e offrire servizi più ampi ai tuoi clienti, potresti desiderare di specializzarti in aree specifiche come la pianificazione previdenziale, l’assicurazione, la pianificazione successoria o la gestione del patrimonio.
  5. Master in Consulenza Finanziaria: Un “Master in Consulenza Finanziaria” può essere una scelta eccellente per ulteriormente affinare le tue competenze e conoscenze. Tali programmi offrono una formazione avanzata e possono migliorare la tua credibilità come consulente finanziario certificato.
  6. Formazione Continua: I consulenti finanziari devono impegnarsi nella formazione continua per rimanere aggiornati sulle leggi finanziarie, le strategie di investimento e le tendenze del settore. Partecipare a seminari, corsi online e conferenze è importante.
  7. Certificazioni Aggiuntive: Considera l’opportunità di ottenere certificazioni aggiuntive, come il CFP (Certified Financial Planner) o il CFA (Chartered Financial Analyst), per migliorare la tua competenza e credibilità professionale.

In conclusione, mentre una laurea non è un requisito assoluto per diventare consulente finanziario, la formazione e la preparazione sono cruciali per avere successo in questa professione. Investi nella tua formazione, ottieni la certificazione necessaria e considera la possibilità di specializzarti in settori di interesse per offrire un servizio più completo ai tuoi clienti. La formazione continua e l’aggiornamento costante sono chiave per una carriera di successo come consulente finanziario.

Quanto costa diventare consulente finanziario?

Per diventare un consulente finanziario, ci sono vari costi da considerare lungo il percorso di preparazione e avvio dell’attività. Ecco un’analisi dettagliata dei costi associati a diventare un consulente finanziario:

  1. Formazione: Uno dei costi iniziali più significativi è quello della formazione. Dovrai frequentare corsi specifici per diventare consulente finanziario, che possono comportare tariffe di iscrizione e costi di materiale didattico. La spesa per la formazione è un investimento nel tuo futuro come consulente finanziario.
  2. Esame di Certificazione: Per ottenere l’abilitazione come consulente finanziario, dovrai superare un esame di certificazione riconosciuto dalle autorità di regolamentazione finanziaria. Questo esame potrebbe comportare costi di iscrizione.
  3. Associazioni Professionali: Molti consulenti finanziari si uniscono ad associazioni professionali come la FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali) o l’AFPA (Associazione Italiana Financial Planners). L’appartenenza a tali associazioni può comportare quote associative annuali.
  4. Costi Operativi: Avviare e mantenere un’attività di consulenza finanziaria comporta costi operativi come affitto dell’ufficio, forniture, attrezzature informatiche e software specializzati per la pianificazione finanziaria.
  5. Assicurazioni: Potresti dover sottoscrivere polizze assicurative professionali per proteggere te stesso e i tuoi clienti da potenziali reclami o dispute legali.
  6. Marketing e Acquisizione Clienti: Per attirare clienti e far crescere la tua clientela, dovrai investire in attività di marketing, come la creazione di un sito web, pubblicità online o offline e partecipazione a eventi di networking.
  7. Certificazioni Aggiuntive: Se desideri ottenere certificazioni aggiuntive come il CFP (Certified Financial Planner) o il CFA (Chartered Financial Analyst), dovrai coprire i costi associati a questi programmi di certificazione.
  8. Formazione Continua: La formazione continua è essenziale per rimanere aggiornato sulle nuove leggi finanziarie, le strategie di investimento e le migliori pratiche professionali. Questi costi includono seminari, corsi online e conferenze.

In conclusione, il costo complessivo per diventare e operare come consulente finanziario può variare notevolmente in base alle tue scelte e alle tue circostanze personali. È importante pianificare attentamente il tuo budget e considerare questi costi come investimenti nella tua carriera professionale.

Chi può fare il consulente finanziario?

Per intraprendere la carriera di consulente finanziario, è necessario soddisfare determinati requisiti di base e seguire un percorso specifico. Ecco chi può diventare consulente finanziario:

  1. Diploma di Scuola Superiore: Il requisito fondamentale è possedere il diploma di scuola superiore. Non è richiesta una laurea universitaria per diventare consulente finanziario, ma è necessario aver completato con successo gli studi di scuola superiore.
  2. Formazione: È importante acquisire una formazione adeguata per diventare consulente finanziario. Questa formazione può essere ottenuta attraverso corsi specializzati per diventare consulente finanziario. Questi corsi copriranno una vasta gamma di argomenti finanziari, dalle basi degli investimenti alla pianificazione finanziaria avanzata.
  3. Certificazione OCF: Superare l’esame di certificazione OCF (Organismo di Vigilanza sui Consulenti Finanziari) è un passo essenziale per ottenere l’abilitazione come consulente finanziario. Questo esame verifica le tue conoscenze e competenze finanziarie.
  4. Requisiti di Professionalità: Alcune autorità di regolamentazione finanziaria possono richiedere requisiti di professionalità specifici, come un certo numero di ore di formazione continua, per mantenere l’abilitazione come consulente finanziario.
  5. Abilità di Acquisizione Clienti: Un consulente finanziario deve essere in grado di acquisire clienti per avviare e far crescere l’attività. Questo richiede abilità di comunicazione, networking e capacità di costruire rapporti fidati con i clienti.
  6. Collaborazioni: Se si decide di collaborare con organizzazioni o società specializzate nell’offerta di servizi di consulenza finanziaria, come IoInvesto SCF, è possibile beneficiare del loro supporto nel percorso di diventare consulente finanziario.
  7. Continua Formazione: Una volta ottenuta l’abilitazione, è importante impegnarsi nella formazione continua per rimanere aggiornati sulle leggi finanziarie, le nuove strategie di investimento e le tendenze del settore.

In conclusione, chiunque abbia il diploma di scuola superiore, completi con successo l’esame di certificazione OCF e acquisisca una formazione adeguata può intraprendere la carriera di consulente finanziario. È importante investire nella tua formazione e sviluppare le abilità necessarie per avere successo in questa professione. Collaborazioni con organizzazioni specializzate possono offrire ulteriore supporto e opportunità nella tua carriera come consulente finanziario.

Cosa studiare per l'esame da consulente finanziario?

L’esame da consulente finanziario è un passo fondamentale per ottenere l’abilitazione a svolgere questa professione. Per prepararti adeguatamente per l’esame, dovrai studiare una serie di materie chiave. Ecco cosa dovresti considerare nel tuo percorso di preparazione:

  1. Diritto dei Mercati: Questa materia copre le leggi e le regolamentazioni che governano i mercati finanziari, compresi i titoli, le borse e gli organismi di regolamentazione finanziaria. È fondamentale avere una solida comprensione del contesto legale in cui operano i consulenti finanziari.
  2. Matematica Finanziaria: La matematica finanziaria è un elemento essenziale della pianificazione finanziaria. Dovrai studiare concetti come il calcolo degli interessi, la valutazione dei titoli e la gestione del rischio finanziario.
  3. Diritto Civile, Commerciale e Tributario: Queste materie coprono le leggi che regolano i contratti finanziari, le transazioni commerciali e le questioni fiscali. È importante comprendere le implicazioni legali delle decisioni finanziarie e dei contratti con i clienti.
  4. Previdenza: La pianificazione previdenziale riguarda i sistemi di previdenza sociale, le pensioni e i piani di risparmio pensionistico. Dovrai studiare come aiutare i clienti a pianificare per la loro sicurezza finanziaria in età avanzata.
  5. Assicurazioni: Le assicurazioni sono una componente importante della pianificazione finanziaria. Studierai come valutare le esigenze assicurative dei clienti e consigliare i prodotti assicurativi appropriati.
  6. Successioni: La pianificazione successorale coinvolge la gestione e la distribuzione del patrimonio di un individuo dopo la sua morte. Dovrai studiare le leggi sulla successione e le strategie per aiutare i clienti a pianificare il trasferimento del loro patrimonio.
  7. Marketing e Comunicazione: Acquisire competenze in marketing e comunicazione è importante per acquisire clienti e costruire una clientela. Queste abilità aiutano a promuovere i servizi di consulenza finanziaria e a comunicare efficacemente con i clienti.
  8. Formazione Continua: Dopo aver superato l’esame e ottenuto l’abilitazione, è importante impegnarsi nella formazione continua per rimanere aggiornati sulle nuove leggi finanziarie e le tendenze del settore.
  9. Certificazione: Considera la possibilità di ottenere certificazioni aggiuntive come il CFP (Certified Financial Planner) o il CFA (Chartered Financial Analyst) per migliorare la tua credibilità professionale.

La preparazione per l’esame da consulente finanziario richiede tempo, dedizione e uno studio approfondito di queste materie. È consigliabile seguire un corso di formazione specifico per la preparazione all’esame e utilizzare risorse di studio aggiornate per massimizzare le tue probabilità di successo.